Luglio 12, 2017

Flashmob #LaGinestra: mai più roghi

Negli ultimi giorni centinaia di roghi in tutta l’aria metropolitana di Napoli e non solo.
I roghi più eclatanti, visibili, simbolici, sul Vesuvio, all’interno del Parco Nazionale. Impossibile parlare di accidentalità, già sono in atto indagini e la pista dolosa è chiara, così come è chiaro che i criminali che hanno iniziato questo scempio, non sono figli della nostra terra.

A rilento i soccorsi, pochi mezzi e troppe “emergenze”.
Perché ogni volta è una nuova ordinaria emergenza.

Il senso di impotenza affligge tutti, ma c’è qualcosa che possiamo fare: provare a far sentire la nostra voce.
Se i giornali non ne parlano a sufficienza (i nazionali dedicano il paragrafo “incendi” a questa vicenda, insieme a quella di Messina oppure mostrano i “napoletani che si scattano i selfie di fronte l’incendio”, tanto per mortificarci ancora di più), noi abbiamo il dovere di provarci.

SABATO MATTINA ORE 10, TUTTI A PIAZZA DANTE CON UN DRAPPO NERO E LA MASCHERINA ANTISMOG PER PROTESTARE E CHIEDERE GIUSTIZIA, PER LA TUTELA DELLA NOSTRA SALUTE E DEI NOSTRI DIRITTI.
Qui l’evento facebook.

Simbolo di questa protesta pacifica, la Ginestra o fiore del deserto, canto del Leopardi ambientato sul nostro Vesuvio, simbolo del coraggio e della resistenza estrema di fronte a un destino inevitabile.

«E gli uomini vollero / piuttosto le tenebre che la luce»

APPELLO A TUTTI! Condividete e aiutateci a far girare. Non risolveremo nulla, ma abbiamo il dovere di provare a fare qualcosa.

Condividi

Leggi gli altri articoli

Che aria tira a Napoli
Patti di Cittadinanza e Gender Equality Matters
Alberi e Aria pulita // 50 Sfumature di… Munnezza.
Il Tavolo dell’immobilità
Food Waste – Spreco Alimentare // 50 Sfumature di Munnezza
Marco Allegretti _Unsplash
(S)punti per Napoli 2021
Emergenza Palloncini
50 sfumature - web meeting dicembre
Dal basso verso l’alto // Innescare
Cleanap per #SERR: “50 sfumature di…munnezza”
Rigenera Napoli
Zona Rossa