5 Ottobre, 2020

AcquaMat: più partecipi, più segnali, più bevi e meno inquini!

Acquamat

Cleanap vi invita al primo evento aggregativo, simultaneo e partecipato, ma che consente il distanziamento sociale per una causa utile alla nostra città!

Premessa: Cleanap ama le mappe! <3
Sin dal 2011 facciamo della tecnologia un intelligente alleato per costruire progetti e iniziative che rispondono a esigenze sociali, il tutto grazie a un team straordinario, capeggiato dal nostro Nicola De Innocentis, un ingegnere senza frontiere!

A distanza di qualche anno, abbiamo deciso di cimentarci in un progetto di partecipazione che ha come oggetto la creazione di una mappa utile ai nostri concittadini.

AcquaMAT 🙂
Quante volte, per strada avete avuto sete e avete cercato una fontanella?
Quante volte non l’avete trovata e avete acquistato una bottiglietta in plastica?
AquaMAT nasce proprio per questo: mappare la funzionalità delle fontanelle di Napoli per ribadire concetti semplici e ovvi: l’acqua è un bene di tutti ed è meglio uscire con una borraccia anziché acquistare beni monouso in plastica.
Abbiamo quindi consultato ed estratto i dati da Openstreetmap, in open source, creata grazie ai volontari OSM.

Fin qui tutto chiaro.

Ma c’è un imprevisto: quante tra le fontanelle nella mappa napoletane funzionano?
Quante sono attualmente non utili, rotte o addirittura sono state spostate dall’originaria postazione?
Per fare questo check abbiamo bisogno di voi!

Qui potete trovare la mappa delle fontanelle della città
https://maps.nicoladeinnocentis.it/acquamat/

Potete leggere info sul progetto di Cleanap e consultare la mappa, ma soprattutto, potete aiutarci a individuare le fontanelle funzionanti e quelle no. Basta fare un giro nel vostro quartiere, da soli o in gruppi di congiunti, a distanza di sicurezza e mascherina, per monitorare la situazione e segnalarci le fontanelle funzionanti e quelle no.

Ecco un breve video tutorial:


Ecco il procedimento:

1. Vai su Segnala fontanella

2. Luogo: scrivi il nome della via in cui si trova la fontanella, con numero civico possibilmente

3. Carica immagine: Scatta una foto o fai l'”upload” dalla tua galleria

4. Stato fontanella: funzionante o no? Facci sapere!

5. Geolocalizzati o aiutati cercando l’indirizzo nel campo ricerca.

6. Clicca sul “Marker” (il PIN sulla sinistra della mappa) e seleziona il punto sulla mappa per inserire la latitudine/longitudine con il PIN

7. Controlla i campi con le coordinate e…

8. …Invia!

Provvederemo a inserirla nella nostra mappa interattiva!

Per info potete scriverci su info@cleanap.org,
Per condividere sui social potete taggare @cleanap su instagram e facebook

Avete tempo fino al 19 ottobre per mandarci contributi: AquaMAT è una mappa liquida, quindi costantemente in progress.

Accettate la sfida?

Più partecipi, più segnali, più bevi e meno inquini!

Condividi

Leggi gli altri articoli

prendersi cura
Prendersi cura di Napoli
Rimozione della stazione di piazzetta Nilo
«Bike Sharing Napoli è morto, evviva Bike Sharing Napoli!»
FASE 2
Mobilità SOStenibile: visione duratura e sistemica cercasi
Il futuro non è scritto
Tempo di costruire
Una città sospesa
Cambiare Aria – Cleanap per NO2 NO Grazie!
Una Street Action per l’Arte: Cleanap e la Fondazione Donnaregina
Recupero del Belvedere della Floridiana
SAVE THE DATE: al via Opportunity!
Tutti a Soccavo: tra centro e periferia